LEONARDO DA VINCI

Macchine, sogni e altre sperimentazioni.

“Sono discepolo dell'esperienza”

“La semplicità
è la più grande
sofisticatezza”

A 500 anni dalla sua morte, in questa mostra vogliamo celebrare una delle menti più geniali della nostra cultura: Leonardo da Vinci. Scopriremo il lato forse meno noto del suo talento poliedrico, quello dell’Ingegnere e dello Scienziato.

Oltre a essere stato un grande artista e architetto, Leonardo ha progettato centinaia di dispositivi e sperimentato decine di ipotesi scientifiche.

La scienza, come la intendiamo oggi, è nata con Galileo Galilei nel Seicento e l’ingegneria moderna solo nell’Ottocento, per questo motivo, Leonardo non può essere considerato un ingegnere e non fu nemmeno un vero e proprio scienziato, ma la cosa che risulta ancora più eclatante nella sua opera, e che oggi per noi è più interessante sottolineare, è come Leonardo ebbe un approccio scientifico e ingegneristico in tutte le discipline di cui si occupò, compresa l’arte. Ma vale anche il viceversa, senza la sua ricerca dell’armonia e della bellezza, Leonardo non sarebbe stato il progettista le cui opere tecniche stupiscono ancora il mondo. In questa sua ambivalenza si nasconde il suo straordinario talento, e il segreto della sua contemporaneità.

Questa mostra è suddivisa in 7 aree tematiche, scelte tra le più importanti aree ingegneristiche e scientifiche in cui Leonardo era solito cimentarsi:

La Guerra

Il Volo

Il Cantiere

La Meccanica

La Scienza

L'arte Sperimentale

Area Interattiva

PER MAGGIORI INFORMAZIONI O PER ACQUISTARE LA MOSTRA

CONTATTACI

LEONARDO DA VINCI

“Sono discepolo dell’esperienza”

IL VOLO

“Questo strumento isperimenterai sopra un lago, e porterai cinto un otro lungo, a ciò che nel cadere non annegassi”

LA MECCANICA

”La meccanica è il paradiso delle scienze matematiche, perchè con quella si viene al frutto matematico”

IL CANTIERE

“In tempo di pace, sono in grado di soddisfare ogni richiesta nel campo dell'architettura, nell'edilizia pubblica e privata e nel progettare opere di canalizzazione delle acque.”

LA GUERRA

Se non basteranno le bombarde, farò catapulte, mangani, baliste macchine per lanciare pietre e 'fuochi' e altre efficaci macchine da guerra...”

LA SCIENZA

“…o speculatori del continuo moto, quanti vari ingegni in simil cerca avete creati! Accompagnatevi con li cercatori d’oro [i maghi alchimisti].”

L'ARTE SPERIMENTALE

“Potrò eseguire il monumento equestre in bronzo che in eterno celebrerà la memoria di Vostro padre [Francesco] e della nobile casata degli Sforza”

AREA INTERATTIVA

“All’interno di quest’area sarà possibile interagire con i modelli delle installazioni della mostra in scala ridotta.”

PRODOTTI IN VENDITA

Made by